XXV Riunione Scientifica

IL FUTURO DEGLI ASSETTI FONDIARI COLLETTIVI STA NELLA MEMORIA DELLE LORO RADICI

La riunioneCon la convocazione della XXV Riunione scientifica, il Centro Studi e Documentazione  sui  Demani  civici  e  le  Proprietà  collettive  si pone  l’obiettivo  di  costituire  una  ulteriore  occasione  di  incontro fra  studiosi,  ricercatori  accademici,  amministratori  degli  enti  di gestione, testimoni ad alto livello, per approfondire i temi più attuali degli assetti fondiari collettivi.In contrasto col sentire comune, che identifica la proprietà collettiva con un settore tradizionale e quindi poco innovativo, vi sono, invece, molte ragioni che ci inducono a ritenere altrimenti.Giovandosi,  allora,  delle  opportunità  derivanti  dalla  collaborazione transdisciplinare,  la  Riunione  si  pone  come  sede  di  confronto, di dibattito e di approfondimento culturale per quanti identificano nella proprietà  collettiva  un  diverso  modo  di  possedere  (contrastando il  forte  pregiudizio  ideologico  contro  la  proprietà  collettiva)  ed  un diverso modo di gestire (contrastando l’opinione ampiamente diffusa secondo cui la proprietà collettiva è fonte di inefficienza).

Posizione geografica

Come arrivare

Giovedì, 21 Novembre 2019

© 2019 Associazione Provinciale A.S.U.C. del Trentino powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl